Cosa si sta facendo riguardo le proposte emerse durante La Giornata della Democrazia

In questi giorni i collaboratori del ViceSindaco e del Segretario Generale stanno trascrivendo in maniera più completa tutte le proposte che i cittadini hanno votato tra le “Raccomandazioni Finali”.

trascrizione proposte La Giornata della Democrazia

Questo perchè il semplice titolo e la sintesi scritta sul foglio compilato ai tavoli non descrivevano spesso in maniera chiara e completa la richiesta invece fatta a voce durante i 3 minuti di relazione. Per cui si stanno guardando tutte le proposte sul video integrale disponibile online per far emergere con precisione i loro contenuti. Il tutto mentre anche le altre attività dello scarno ufficio partecipazione, rinviate in prossimità de La Giornata della Democrazia, esigono la loro attenzione. Anche se nulla traspare il lavoro è in atto con impegno e tutte le numerose e importanti proposte emerse durante “La Giornata della Democrazia” verranno nei prossimi giorni presentate in forma tecnica in questo blog e nello spazio discussioni per la limatura finale.

Oggi sono state consegnate in Comune dal dott. Lorenzo Mosca della Univ. Roma Tre tutti i questionari con il sondaggio sociologico effettuato durante quell’evento e nei primi giorni della settimana prossima verranno fatte le scansioni. Le risposte alle domande aperte verranno poi pubblicate su questo sito.

Martedì 8 ottobre è previsto un dibattito su una tv locale su La Giornata della Democrazia e sui temi della democrazia diretta, nei prossimi giorni maggiori dettagli.

Inoltre sono disponibili tre brevi video ricavati dalla Giornata della Democrazia:

Riassunto interventi alla Giornata della Democrazia

Intervento Sindaco Pizzarotti alla Giornata Democrazia

Intervento Vicesindaco Paci alla Giornata Democrazia

Grafico delle Raccomandazioni Finali votate dai cittadini

ecco un grafico realizzato dall’ing. informatico Furletti (il cui ruolo è stato fondamentale per lo svolgimento informatico senza intoppi de “La Giornata della Democrazia”) che molto chiaramente mostra quali raccomandazioni proposte, discusse e votate dai cittadini saranno presentate al vaglio del Segretario generale per l’inserimento successivo in apposita delibera da presentare in Consiglio Comunale

parola plenaria pomeriggio

Tutte le proposte che nel grafico hanno una parte verde sono quelle che entrano nelle “Raccomandazioni Finali” e che saranno presentate al vaglio del Segretario generale per l’inserimento successivo in apposita delibera da presentare in Consiglio Comunale. Il grafico mostra con molta chiarezza anche il supporto ottenuto da queste proposte, infatti la parte verde rappresenta i voti in più rispetto al quorum richiesto di 103 voti. Alcune proposte, quelle più in alto nell’immagine hanno avuto quasi l’unanimità dei voti dei cittadini.

Stupisce come la proposta “Referendum Propositivo Senza Quorum” che è la seconda più sostenuta, sia stata citata così poco dai media. Insieme all’abolizione del quorum nell’attuale referendum abrogativo già presente nello Statuto, che dovrà essere attuata per logica nello stesso momento, è una proposta la cui forza prorompente si vedrà nei prossimi anni, che permetterà ai cittadini di proporre idee per la propria città indipendentemente dalla volontà dei propri amministratori.

Qui il pdf per chi vuole maggiore dettaglio:

raccomandazioni finali

 

Nuovi articoli dei media su “La Giornata della Democrazia” e tabella composizione assemblea

Qui le due pagine dedicate da “La Gazzetta di Parma” (clicca per ingrandire)

3009_GAZZET_C_S_008

Questi altri articoli dei media online:

Parmaonline:
Parma: Giornata della democrazia o della demagogia?

Parmaonline:
Parma: si è svolta la “Giornata della democrazia”

7per24
Parma, molti cittadini disertano la “Giornata della democrazia”

Gazzetta di Parma:
La “Giornata della Democrazia”: le proposte più votate …

Il Fatto Quotidiano:
Assemblea dei 500, successo a metà per la democrazia diretta …

LaRepubblicaParma.it
In 300 per la democrazia in città. Luci e ombre

LaRepubblicaParma.it
A Parma “l’assemblea dei 500″ Prove di democrazia a 5 stelle

ParmaQuotidiano
Giornata della Democrazia, tanti gli assenti

Questo l’articolo di Peppe Carpentieri, che era presente, sul suo blog
Démos e cràtos

Questi i dati della composizione dell’assemblea de “La Giornata della Democrazia” – 29-09-13

Qui di seguito: Continua a leggere

LIVE – La Giornata della Democrazia – diretta video, foto, testi elaborati ai tavoli e raccomandazioni finali

Questa pagina racconta in diretta come si svolge La Giornata della Democrazia. Dal primo mattino saranno inserite foto, video in streaming e tutti i documenti mano a mano elaborati.

Ore 9.00 – Relazioni intoduttive -

Si comincia con il saluto del Sindaco Federico Pizzarotti, seguito dalla relazione del percorso finora effettuato e delle proposte emerse per la partecipazione nei quartieri a cura del Vice Sindaco Nicoletta Paci. Continua Paolo Michelotto con una relazione sugli strumenti di partecipazione e democrazia diretta esistenti nel mondo e conclude questa fase il Presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi con la sua relazione sullo strumento del referendum comunale e sulle sue possibili modifiche.

Questa la presentazione creata dal Sindaco Federico Pizzarotti: “Codifichiamo i nostri valori”

Giornata-della-democrazia-Intervento-Sindaco

Questa la presentazione creata dal Vice Sindaco Nicoletta Paci per illustrare il percorso finora effettuato riguardante la partecipazione nei quartieri.

Giornata della democrazia- presentazione percorso agg.to del 28 sett. ore 17.00

Questa la presentazione creata da Paolo Michelotto per illustrare gli strumenti di partecipazione e democrazia diretta esistenti al mondo:

presentazione DD parma 29-09-13

Questa la presentazione creata dal Presidente Consiglio Comunale Marco Vagnozzi per illustrare le proposte sul Referendum Comunale:

REFERENDUM giornata del 29 settembre

Streaming VIDEO
Il video completo della giornata (inserito su youtube):


GALLERIA IMMAGINI

Awesome Flickr Gallery Error - SSL is required

si ringrazia la fotografa Annamaria Macripò per l’aiuto

GALLERIA IMMAGINI (smartphone di Paolo Michelotto)

ore 10.40 – LA PAROLA AI CITTADINI AI TAVOLI

Dalle ore 10:40 circa inizia La Parola ai Cittadini ai Tavoli. Su questo foglio di calcolo online, vengono inserite tutte le proposte fatte ai 34 tavoli e le votazioni dei 500 cittadini. Ai tavoli vengono utilizzati fogli e penna, QUI il modello che i segretari dei tavoli usano. I 10 supervisori riportano man mano i dati sul foglio digitale seguente, per visualizzare i diversi tavoli, basta cliccare la “linguetta” ossia la label in basso a sinistra:

Ogni tavolo può discutere fino a un massimo di 10 proposte. Quindi un totale di massimo 340 proposte. Qui vengono inserite i pdf con le le scansioni dei fogli cartacei dove sono stati presi appunti. Un pdf per ogni tavolo.

TAVOLO 1TAVOLO 2TAVOLO 3TAVOLO 4TAVOLO 5

TAVOLO 6tavolo 7TAVOLO 8TAVOLO 9Tavolo 10

tavolo 11tavolo 12Tavolo 13Tavolo 14tavolo 15

tavolo 16Tavolo17Tavolo 18tavolo 19tavolo 20

Tavolo 21Tavolo 22tavolo 23tavolo 24Tavolo25

Tavolo 26tavolo 27tavolo 28Tavolo 29Tavolo 30

tavolo 31tavolo 32Tavolo33tavolo 34

 

ore 14 – LA PAROLA AI CITTADINI PLENARIA

Su questo foglio vengono riportate tutte le proposte relazionate all’assemblea. I voti vengono conteggiati tavolo per tavolo e inseriti dai 10 supervisori nelle rispettive colonne, che si sommano automaticamente nella colonna “voto assemblea”

ore 15 – OPEN SPACE TECHNOLOGY (OST)

Durante “La Parola ai Cittadini Plenaria” sono emerse le proposte più discusse al mattino ai tavoli. Ogni proposta è stata votata e quindi è anche emersa l’importanza che essa ha per i presenti. In questa fase, ogni singola proposta viene discussa approfonditamente su un tavolo per circa 1 ora. I cittadini sono liberi di spostarsi nel tavolo che preferiscono. Qui vengono inserite le scansioni dei fogli cartacei compilati ai tavoli e la loro trascrizione digitale.

Qui le scansioni in formato pdf:

OST 1, OST 2 ,OST 3 , OST 4 , OST 5

OST 6OST 7OST 8OST 9 OST 10

OST 11OST 12OST 13 , OST 14, OST 15

OST 18OST 19 , OST 20

OST 21OST 22 , OST 23 , OST 25

OST 26 ,  OST 27OST 28OST 30

OST 32OST 33OST 34

Qui le trascrizioni digitali di quanto discusso

OpenSpaceTechnology-03  OpenSpaceTechnology-06  OpenSpaceTechnology-10 OpenSpaceTechnology-11  OpenSpaceTechnology-12  OpenSpaceTechnology-18 OpenSpaceTechnology-19  OpenSpaceTechnology-25  OpenSpaceTechnology-26 OpenSpaceTechnology-27  OpenSpaceTechnology-28  OpenSpaceTechnology-30 OpenSpaceTechnology-34

 

ore 17 – ASSEMBLEA PLENARIA

In questa fase la discussione coinvolge tutti i partecipanti. Un relatore per ogni tavolo espone la proposta emersa al proprio tavolo. Dopo aver sentito l’esposizione per una durata di 3 minuti, tutti i partecipanti votano per alzata di mano. Solo le proposte votate dalla maggioranza dei partecipanti diventano “Raccomandazioni Finali”.

I presenti ai tavoli all’inizio di questa fase erano 227; alle fine erano 193. La media dei presenti è quindi di 210. Il quorum perchè una proposta entrasse nelle raccomandazioni finali era 105. Considerando errori di conteggio e i movimenti delle persone tutte le proposte oltre i 103 voti verranno portate nelle apposite commissioni del Consiglio Comunale.

Queste proposte sono state evidenziate in giallo nella tabella precedente e costituiscono le raccomandazioni finali. Scarica il documento finale: parola plenaria finale.

ore 19 – RACCOMANDAZIONI FINALI

Sono tutte le proposte che sono state votare dalla maggioranza dei partecipanti, che si possono leggere sul foglio sopra evidenziate in giallo. Nei prossimi giorni esse verranno scritte in linguaggio tecnico – formale ed inserite sul blog in modo che tutti i residenti registrati possano commentarle e votarle.

Questa fase di rifinitura, durerà 2 settimane, dopo di che le “Raccomandazioni Finali” saranno portate in Consiglio Comunale nelle apposite commissioni, sostenute dall’amministrazione Pizzarotti.

ore 19 – SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA GIORNATA

Alla fine de “La Giornata della Democrazia” (in realtà prima dell’ultima fase) a tutti i cittadini partecipanti viene somministrata una scheda di valutazione. Qui puoi scaricare il modello usato

Nei giorni successivi le schede verranno elaborate e i risultati verranno inseriti su questo blog.

Ultima prova generale prima de “La Giornata della Democrazia” del 29-09-13

oggi venerdì 27 settembre dalle 14 in poi, tutto il personale che sarà impegnato ad aiutare nello svolgimento de “La Giornata della Democrazia” ossia circa 40-50 persone, ha svolto una prova generale al Palasport.

prova generale la giornata della democrazia 27 sett 13 h.16.21-1 prova generale la giornata della democrazia 27 sett 13 h 16.20 prova generale la giornata della democrazia 27 sett 13 h 16.22-1 prova generale la giornata della democrazia 27 sett 13 h.16.23

Alla presenza del Vice Sindaco Nicoletta Paci, i responsabili dell’ufficio sicurezza hanno fatto un mini corso accelerato sulla sicurezza e su come comportarsi in questo genere di eventi. È stata testata la funzionalità della rete informatica, il funzionamento dello schermo gigante, la presenza del software necessario. Ad ogni persona è stato assegnato e spiegato il suo ruolo. È stata ripetuta la procedura del metodo adottato. Tutto è pronto per lo storico evento “La Giornata della Democrazia” in cui i cittadini se vorranno, potranno fare proposte per spalancare le porte alla democrazia e alla partecipazione nel comune di Parma.

Iniziato l’allestimento dei tavoli al Palasport per “La Giornata della Democrazia” del 29 settembre 2013

È iniziato l’allestimento del Palasport, sono stati preparati i 34 tavoli + tavolo centrale.

tavoli

All’ingresso è stato sistemato il grande manifesto che era stato appeso per più di un mese a fianco del Municipio in Piazza Garibaldi.

ingresso

Questo il tavolo centrale dove saranno i relatori e lo schermo gigante per proiettare le proposte e le votazioni.

tavolo centrale

Domenica sarà una grande storica giornata per Parma. I 500 cittadini presenti faranno proposte, discuteranno, voteranno e elaboreranno le “raccomandazioni finali” che saranno portate entro 2 settimane in Consiglio Comunale, sulle seguenti tematiche:

  • modelli di partecipazione nei quartieri
  • strumenti di partecipazione democratica da adottare a Parma
  • strumenti di democrazia diretta da migliorare o da introdurre nello Statuto Comunale

Le proposte fatte finora dai cittadini alle domande nella sezione “Proposte dei Cittadini”

proposte dei cittadini parma

Queste sono le proposte fatte dai cittadini fino al 25 settembre 2013 alle domande aperte che si trovano nella sezione Proposte dei Cittadini. Ogni paragrafo è stato scritto da una persona diversa.

Tutti coloro sono iscritti al sito del Comune di Parma, possono continuare ad inserire le loro proposte alle tematiche proposte cliccando qui sotto

invia-proposta

1) Come favorire l’informazione diffusa riguardo alle attività del decentramento.
Quali canali utilizzare?

1) PUBBLICAZIONE SU MASS MEDIA CITTADINI 2) BACHECA IN LUOGHI E LOCALI PUBBLICI 3) ON LINE SU SITO COMUNE, M5S E ASSOCIAZIONI 4) EVENTI PUBBLICI

Giornale locale (Gazzetta di Parma), TV locale, Internet (sito del comune, newsletter, sito M5S Parma, Twitter Sindaco, ecc..)

all’inizio tutti i canali possibili: web, media, info point dedicati nei quartieri, lungo strade di ampio passaggio. Successivamente, in base ai dati raccolti, si possono individuare i canali più seguiti.

Newsletter comune, rubriche su quotidiani, sito web comune

Oltre ai canali classici (tv giornali mailing cartellonistica), attraverso l’organizzazione di feste con il tema della partecipazione.

Proporrei di fissare degli incontri a scadenza fissa in ogni quartiere (ad esempio 1 volta al mese). Inoltre tramite mailing a tutte le famiglie e, ove possibile, via email.

qualsiasi canale: internet, quotidiani radio e tv locali, affissioni presso scuole, chiese, università, negozi, mezzi pubblici(per esempio con dei filmati a ripetizione dove vengano riassunte le attività, in genere la durata di una corsa è sufficiente)

Per favorire l’informazione diffusa nei quartieri possono bastare affissioni di cartellonistica indicando per esempio il programma di lavori che si vogliono fare nel singolo quartiere con aggiornamento settimanale del cartellone per conoscere il consuntivo della settimana precedente e il programma di quella successiva.

Si potrebbe favorire l’informazione tramite le mass media, come ad esempio Tv Parma, Gazzetta di Parma, radio e siti web.

Manifesti murali, interviste e comunicati su stampa locale, internet, talk show televisivi locali

Utilizzare dei gazebo Continua a leggere

Ecco il video del dibattito tv Tele Ducato Parma su “La Giornata della Democrazia”

Ecco il video del dibattito televisivo che si è tenuto martedì sera su Tele Ducato Parma. È una registrazione dello streaming che si è bloccato quasi alla fine. Qui c’è tutta la parte che è stata possibile registrare.

Questo il link su youtube:

http://youtu.be/E0WA21syc4E

Alcune proposte scritte dai cittadini

sono arrivate due interessanti proposte scritte da FARID MANSOURI e SILVIO ZAPPAROLI riguardanti la partecipazione nei quartieri.

proposte inserite

Si trovano a questo link:

http://www.comune.parma.it/collaborazione/proposte/archivio-proposte.aspx

Possono essere commentate o votate in quel link, da tutti i residenti a Parma che si sono iscritti al sito del comune di Parma. L’iscrizione può essere fatta in qualunque momento. Continua a leggere