Verso la Giornata della Democrazia: proroga per le candidature dei 500 ed esperto facilitatore a titolo gratuito

vicesindacoIl vicesindaco Nicoletta Paci ha reso noto  che  fino a venerdì mattina erano pervenute ben 280 adesioni di cittadini e rappresentanti di associazioni e partiti interessati ad entrare nella “platea dei 500”, che discuteranno e voteranno le proposte sul futuro della partecipazione a Parma.

In proposito, si è deciso di prorogare fino al 10 settembre sia le autocandidature, sia le adesioni dei cittadini estratti a sorte e invitati dal Comune. Queste ultime sono in fase di raccolta in seguito alle comunicazioni inviate a metà del mese di agosto.

Poiché le autocandidature supereranno il limite delle 250 (metà dell’assemblea),si procederà al sorteggio per garantire la partecipazione con diritto di voto.

Inoltre il sito “ilquartierechevorrei.it” (al quale si accede direttamente anche dal sito del Comune) è in fase di arricchimento con tutta la documentazione utile per chi parteciperà alla giornata e per chi semplicemente  intende usare la rete per dire la sua, anche sulle proposte scaturite dai cicli di incontri dei quartieri che verranno sottoposte come base di lavoro per l’assemblea.

La giornata sarà trasmessa anche in diretta streaming e comunque i cittadini interessati ad assistere potranno accreditarsi presso il Comune.

I lavori dell’assemblea saranno condotti da Paolo Michelotto, proveniente da Rovereto, studioso delle tematiche legate alla democrazia diretta e autore di diverse pubblicazioni sulla materia. L’esperto ha assicurato la sua  prestazione di “facilitatore” della giornata, senza che gli venga riconosciuto alcun compenso.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>